Javier Gurriaràn Con l'aiuto del vento

Con l’aiuto del vento

Sinossi

Storie dell’Altro Mondo (serie verde)

Un popolo si è rifugiato nel cuore del Guatemala per sfuggire allo sterminio ed ha imparato a vivere nella selva e a resistere agli attacchi dell’esercito nazionale. Cronaca di una lotta, non romanzo, ma con una sua poesia, il libro è stato pubblicato clandestinamente in Messico nel 1989.
Entriamo davvero, attraverso questo grande racconto a tante voci, nella vita di un popolo che si è rifugiato nel cuore del Guatemala per sfuggire allo sterminio.

Autore

Javier Gurriaran è nome di fantasia, l’autore (o gli autori) non hanno potuto manifestarsi per non correre il rischio di essere perseguitati. Si tratta di racconti di un popolo in resistenza.

Caratteristiche

Lingua originale: Spagnolo
Traduzione: Alessandra Vecchi
Pagine: 112
EAN: 978-88-86051-14-X
Prezzo: 8,30 €

Approfondimenti

Perché di questo si tratta in questi racconti di resistenza: parola, reticenza, saggezza, militanza, preghiera, poesia, vita del cuore più genuino del Guatemala indigeno e indomabile. Raccontano com’è la vita tra noi. Ogni giorno. Nelle nostre Comunità di Resistenza. Dio e il diavolo (l’esercito in questo caso, l’esercito vero e proprio serpente) la natura e i fratelli, si fanno presenti sono i protagonisti di questo poema collettivo, di una bellezza che prorompe, puro ruscello, aria della selva, canto di uccello, cuore.

(Pedro Casaldaliga Vescovo di Sao Felix de Araguaia, Mato Grosso, Brasile)

La resistencia en Guatamela di Gurriaran Javier su GoogleBooks