Monénembo Le radici della pietra

Le radici della pietra

Le radici della pietra: l’impossibile rinascita.
Al centro del romanzo Cousin Samba, eroe – antieroe, maledetto dal giorno in cui è venuto al mondo. Cacciato dal suo villaggio, di una bidonville della capitale attraversa le terribili esperienze del potere coloniale e del regime instaurato dopo l’indipendenza, in balia di forze incontrollabili che affiorano dal passato e lo travolgono nel presente.
Questo grande racconto – metafora, ironico e tragico, surreale e grottesco, è narrato dalla voce di un griot che attraverso le avventure e le sventure dei suoi personaggi leva un canto epico sulla tragedia dell’Africa contemporanea.

Paese: Guinea
Lingua originale: francese
Traduttore: Maria Teresa Palazzolo
Pagine: 208
EAN: 978-88-86051-11-5
Prezzo: € 12,40