Mohammed Dib Estate Africana

Un’estate africana

Un’estate come tante, in Algeria: luce cruda, caldo opprimente. In diciassette capitoli si alternano scene e voci di ambienti e personaggi diversi: dalla tradizionale casa borghese a quella contadina, dalla apparente tranquillità di famiglie unite alla inquietudine di donne e uomini in crisi, dall’ansia di cambiamento alla rassegnazione.
Ma dietro gesti e dialoghi di vita quotidiana c’è uno spazio misterioso di silenzi e di allusioni a quanto si sta preparando per una nuova storia del paese. Momenti di tragedia attraversano questa estate africana, guidando il lettore alla consapevolezza della “guerra di liberazione”: c’è chi muore e chi ancora quasi non se ne accorge.

Paese: Algeria
Lingua originale: francese
Traduttore: Maria Abbrescia e Franca Doriguzzi
Pagine: 164
EAN: 978-88-88040-26-9
Prezzo: € 11,00