Gambi Awa che vive due volte

Awa che vive due volte

Dieci storie di donne immigrate narrate da una donna. Vengono dall’Albania, dal Marocco, dal Senegal. “Awa (Eva, la donna) che vive due volte” è sintesi e metafora delle due e molte vite di queste donne. Dal racconto sobrio, che lascia trasparire il parlato, emergono figure definite chiaramente nella complessità delle psicologie e delle esperienze, colte nel loro modificarsi con l’abbandono di usi, costumi, gesti quotidiani. Ponendosi in ascolto l’autrice riesce a suggerire, attraverso una scrittura apparentemente neutra, parole e silenzi.

Paese: Italia
Lingua originale: italiano
Pagine: 192
EAN: 978-88-86051-55-7
Prezzo: € 10,30