Azouz Begag Isola di Siloo

L’isola di Siloo

La formazione di un bambino che scopre la propria individualità. Siloo si stacca a poco a poco dalla vita corale della famiglia e del villaggio isolandosi nel dialogo con la natura, i libri e un maestro dalla personalità autonoma e ribelle. La ricerca di sé viene a coincidere con una speranza/sogno di migrazione, protesa verso luoghi altri.
L’autore ci presenta la vita sociale di un’isola dei Tropici con toni realistici venati di sottile umorismo, mentre penetra con acuta sensibilità nella complessa psicologia di un preadolescente.

Paese: Algeria
Lingua originale: francese
Traduttore: Maria Teresa Palazzolo
Pagine: 112
EAN: 978-88-86051-35-2
Prezzo: € 8,30