Calendario

Pagine 16

Formato 29x42

Stampa a colori

Isbn: 88-6086-139-9

€ 12,00

(Ogni calendario verrà autografato in originale dalla Badwan)

Nidaa Badwan for Peace
100 days of solitude
“Tu rappresenti un simbolo perché ti batti per i diritti con strumenti di pace”
– «Perché porti quei pantaloni larghi? Devi indossare il velo non quel cappello colorato di lana. Sei strana, chi sei?».
– «Un’artista».
– «Che vuol dire? Che cos’è un’artista e soprattutto che cos’è un’artista donna?».
Si chiama Nidaa Badwan, ha 27 anni e viveva a Deir Al-Balah, nel sud della Striscia di Gaza. Nel progetto One Hundred Days of Solitude (Cento giorni di solitudine) ha foto-grafato la sua vita, reinventandola, in una piccola, colorata stanza da letto.
Una reclusione volontaria che le è servita per raccontare, attraverso l’arte, i sogni dei giovani in una terra in guerra e l’isolamento del mondo femminile sotto il governo autoritario di Hamas.
Nidaa Badwan rappresenta un simbolo particolare perché si batte per i diritti con strumenti di pace, dimostrando che il dialogo è possibile, anzi, diventa più forte con la bellezza, la cultura e la pace.
Questo calendario vuole esserne un esempio.