Pubblicati da AIEP

Ripartire dalla creatività

La Repubblica di San Marino è alla ricerca della sua nuova identità. Dopo un lungo periodo dettato dalla necessità di trasformare il proprio posizionamento internazionale, l’uscita dalle black list ha comportato una svolta di natura epocale nella formazione del reddito. La crisi indotta dalla contingenza dei mercati è stata elevata a potenza dal cambio di […]

Afriche e Orienti all’Università di Napoli

Continuano le presentazioni in numerose Università d’Italia dei numeri monografici della rivista Afriche e Orienti. Riflessioni approfondite sul continente più antico, ma con le maggiori opportunità. Favorire la conoscenza di questa parte fondamentale del pianeta significa ragionare sul futuro e offrire un’opportunità oggettiva a popoli che da secoli vivono in una condizione di sottosviluppo determinata […]

La questione dei confini in Africa

Il secondo numero della rivista Afriche e Orienti affronta uno dei temi di maggiore attualità in Africa. Questo il link per consultare l’indice e questo per accedere ai contenuti gratuiti della rivista, oppure per acquistarne la copia cartacea e digitale.  

A Milano le startup e l’audacia del genio

A Milano un nostro libro diventa la base per una discussione sul futuro   “Qualunque cosa sogni d’intraprendere, cominciala. L ‘audacia ha del genio, del potere, della magia” (J.W.Goethe) Startupper, investitori, giovani, studenti sono al centro dell’evento che si svolgerà il prossimo 19 maggio a partire dalle h. 17.00 nella splendida cornice della Società Umanitaria […]

Le vie dell’Ambra, un progetto che sta diventando realtà

Il progetto internazionale delle “Vie dell’Ambra” è stato inserito fra le iniziative dell’Anno Europeo 2018 per il patrimonio culturale. L’obiettivo è quello di creare un network per la valorizzazione culturale, turistica ed economia dei territori interessati dalle antiche vie commerciali dell’Ambra, prodotta dal bacino del Mar Baltico e da altre regioni europee. I siti d’ambra italiani sono oltre mille e comprendono anche […]

Briganti a San Marino di Alfio Cavoli

Con un taglio storiografico da grande ricercatore, Alfio Cavoli esamina la società sammarinese del 1700 caratterizzata dalla presenza di lotte intestine fra le famiglie aristocratiche e dall’esclusione dalla vita dello Stato della gran parte del popolo. E’ questo il periodo in cui viene sbarrato l’accesso della Porta del Paese ai ‘villici’, denotando una condizione tutt’altro […]

I corpi militari di Elisabetta Righi

La costruzione di solide fortificazioni non sarebbe stata sufficiente a difendere l’autonomia della Repubblica se non fosse stato presente nella cultura dei sammarinesi il dovere della difesa. Sebbene le prime notizie di militari organizzati risalgano ‘solo’ al 1204,  e nel 1295, la rubrica IV degli Statuti  indichi l’obbligo della promessa di custodire e mantenere l’integrità […]

Un sammarinese protagonista del Rinascimento

Giovan Battista Belluzzi, primo architetto militare di Cosimo De Medici, diceva che non potevano essere costruite fortificazioni efficaci senza conoscere l’arte della guerra. Belluzzi morì a causa di un colpo di archibugio che lo raggiunse alla testa durante la battaglia di Siena mentre era al comando di una guarnigione di 200 soldati. Ma nei suoi […]