Caratteristiche

Collana: Caribù
Formato: 15 × 21
Pagine: 248
Prima edizione: 2015
ISBN: 88-6086-122-1
Prezzo: € 14,00
Lingua originale: italiano

Il libro

Osservo senza accorgermene la mia mano su quella di Denny e sono certa che non esista immagine più bella. Ma tutta la forza che avevo l’ho messa in quel gesto e adesso mi ritrovo fragile e spoglia come un ramo che ha prematuramente perso le sue foglie.
So di aver dato tutta me stessa in questa conversazione. Ma non tornerò a casa tranquilla. Non mi sento soddisfatta.
C’è dell’altro da dire. Ma ho paura. E perderò l’occasione. Lo so. Tuttavia, qualcosa mi sfugge ancora. Cos’è che sto cercando? Sfilo la mano dalla sua e mi sento subito colpevole. Ma non posso, Denny, lo capisci? Vorrei potertelo gridare.
Vorrei essere la donna giusta per te ma non so nemmeno, se io sia giusta per me stessa. Come faccio a fartelo capire?
Denny, mio Dio, non guardarmi in quel modo… Se tu sapessi cosa ho fatto… Cosa ho fatto a Zoe, nostra figlia…”

Fra gli scrittori emergenti Simona Friio si distingue per l’intensità delle emozioni che riesce a trasmettere attraverso una prosa leggera, precisa e coinvolgente. La struttura narrativa, solo apparentemente scontata, intrecciando la vicenda di due ragazzi che si amano, spinge il lettore a vivere contemporaneamente la storia osservata da due punti di vista segnati dalla presenza di due ‘io narranti’. L’esito di ogni capitolo è segnato dalla dedica ad un fiore che, come noto, esprime un vero e proprio linguaggio.

“Se qualcuno ti resta accanto nei momenti peggiori allora merita di essere con te nei momenti migliori” (Madre Teresa di Calcutta). Non c’è modo migliore per recensire il libro della Friio, vincitrice del primo concorso letterario Aiep/San Marino. La casa editrice ha messo in palio la pubblicazione del libro nella prestigiosa collana ‘I Caribù’ e un anticipo di 500 euro sui diritti. Già numerose le librerie che hanno chiesto di essere rifornite (promotore Bibliomanie, distributore Pde/Messaggerie).