Giorgio Acrai

LoveSongs
Le storie custodite nelle canzoni d’amore

Collana: I caribù
Formato: 12×19
Pagine: 143
Prima edizione: 2018
ISBN: 88-6086-150-4
Prezzo: € 10,00

Queste sono ventuno tra le più belle canzoni d’amore che siano mai state scritte. Diversi gli autori, diverse le epoche in cui sono state create, diversi i generi musicali. Hanno solo una cosa in comune tra loro, una cosa che appartiene unicamente ai capolavori della musica: nascondono tra le loro rime la capacità di evocare racconti meravigliosi, da portare alla luce con pazienza, una parola alla volta, lasciandosi cullare dalle note. Le storie raccolte in questo libro sono fatte di parole intrecciate strette alle melodie che le hanno evocate. Forse ritrovano con precisione le sensazioni che hanno ispirato gli originali compositori o, forse, prendono direzioni del tutto inaspettate. Ventuno ballate, ventuno sfaccettature dell’amore raccontate a ritmo di musica.

L’autore

Giorgio Arcari, milanese di origine e girovago per vocazione, nasce nel 1980 e ben presto si convince che avrebbe fatto lo scrittore. Come si fa tipicamente con i pazzi, non è ancora stato contraddetto. Si divide per anni tra redazioni e teatro, per poi dedicarsi completamente all’editoria indipendente. Collabora con gli editori più innovativi e fonda l’associazione “Il Grafema”, che ricerca e supporta autori giovani ed esordienti. È il direttore della rivista letteraria online Grafema Magazine e della scuola di scrittura creativa Il Grafema, di cui è anche insegnante. LoveSongs è il suo secondo libro dopo Neri Paradossali (2018), sempre per Aiep Editore. Vive e lavora tra Rimini e San Marino.

Illustrazione di copertina di Ettore Zonzini

Qui di seguito l’interpretazione dell’illustratore  del  libro  di  Giorgio  ArcariL?interpretazione di Ettore Zonzini