Collana: Piccolo Stato

diretta da Giuseppe M. Morganti

Formato: 130 × 205
Pagine: 148
Prima edizione: 2021
ISBN: 978-88-6086- 188-7
Prezzo: € 15,00

Prefazione: Prof. Giorgio Pedrocco

Il libro

La generazione di scandali finanziari in numerosi Paesi del mondo è senza soluzione di continuità. Non è esente la storia della Repubblica di San Marino che già all’inizio del ‘900 ha subito gli effetti negativi dello scandalo del Prestito a Premi e della Banca Mutua Popolare. Questi eventi che hanno funestato le coscienze e l’economia del Piccolo Stato, continuano anche nei primi decenni del XXI secolo mettendo in crisi l’intero sistema bancario. Le conseguenze sono pesanti sul bilancio dello Stato tanto da generare un debito pubblico in proporzione al Pil mai prima registarto. L’analisi storica di queste vicende rappresenta il cuore dell’interessante racconto che Antonio Carattoni, raccogliendo negli anni tantissimo materiale, ha deciso di consegnare ai lettori.

 L’autore

Antonio Carattoni è nato a Sant’Agata Feltri l’8 novembre 1945 ed ha vissuto la storia politica di San Marino da protagonista. Esperto economista, ha contribuito alla realizzazione di importanti riforme fra le quali quella della contabilità dello Stato e quella tributaria che ha riallineato San Marino alle procedure di verifica dei redditi presenti in Europa. Esperto di storia sindacale ha pubblicato “Novecento, memoria e futuro: la storia della Confederazione sammarinese del Lavoro”.