L’epidemia si prende uno dei grandi della letteratura contemporanea

Fra i primi ad essere contagiato in Europa, il corpo di Luis Sepulveda ha ceduto il passo alla morte. Solo il corpo, perché l’anima che ha formato l’umanità, continuerà a farlo attraverso i racconti del grande scrittore. Un’intera opera che ha fatto crescere la sensibilità verso la natura, la difesa dell’ambiente e, sopratutto, la libertà e la democrazia.

Rilanciamo la notizia pubblicata dall’Huffington Post

“Il vecchio che leggeva romanzi d’amore” un inno alla generazione oggi sotto attacco da parte di uno dei tanti travagli che anche nel proprio passato si è trovata a vivere.