La Diva a Siracusa

Incontro a Siracusa fra la critica dell’arte e il romanzo storico

Lo studioso e docente d’arte Michele Romano dialogherà con l’autrice Giovanna Strano sul suo ultimo romanzo “La Diva Simonetta”, evidenziando aspetti storici, artistici e narrativi dell’opera.

 

Si terrà a Siracusa l’incontro fra Michele Romano e Giovanna Strano per un’analisi attenta del romanzo “La Diva Simonetta” che racconta l’incontro con la Firenze de Medici e l’influenza che la giovane donna Simonetta Cattaneo ha esercitato sul lavoro di Sandro Botticelli. La Strano, nel suo romanzo, non risparmia descrizioni degli ambienti e dei costumi in cui si muovono i protagonisti ed ovviamente, presso le splendide residenze di Lorenzo De Medici, frequente era la possibilità di imbattersi in quelli che poi verranno riconosciuti come capolavori dell’arte  di rinascimentale italiana.

 

Il confronto con un attento studioso d’arte potrà dirci quanto l’opera della Strano sia stata interprete del periodo e quali invece possono essere le eventuali incongruenze. Un modo di certo estremamente utile per capire a fondo la storia di uno dei momenti più entusiasmanti della cultura italiana.

Michele Romano

 

Laureato in Discipline delle Arti presso D.A.M.S. di Bologna, coautore con O.Fazzina della collana d’arte contemporanea “Hdemia text”, collabora con le riviste New L’ink e Le Fate. Attualmente dirige la GAN galleria d’arte contemporanea di Noto ed è cocuratore dei QbC Quaderni dei Beni Culturali dell’Accademia di Belle Arti di Catania e del Padiglione Accademia per Art Factory di Catania. ha pubblicato cataloghi d’arte su Mario Minniti (Electa), Filippo Paladini (Galleria Bellomo Siracusa), Caravaggio contemporaneo (Lettera Ventidue edizioni).