Bellatti Ceccoli a San Marino per presentare il suo nuovo libro

Nella solidarietà l’orgoglio di essere sammarinesi

LIberamente logo

L’associazione ‘Mente Libera Liberamente’ informa che mercoledì 13 aprile 2016 alle ore, 18,00 a Palazzo Graziani (San Marino – Città) verrà presentato il libro di Guido Bellatti Ceccoli, “La giustizia di Zeno”.

Bellatti Ceccoli è Ambasciatore della Repubblica di San Marino a Strasburgo presso il Consiglio d’Europa ed ha una preparazione specifica sui temi del dialogo interculturale e, quindi, dell’inclusione sociale.

Il suo ultimo libro coglie in pieno le ragioni del dibattito scaturito proprio in questi giorni a San Marino, che vede il Paese diviso sul tema dell’accoglienza dei profughi vittime delle guerre e dell’ingiustizia.

La paura genera inspiegabili istinti razzisti nei confronti di persone deboli che fuggono da aree geopolitiche dove imperversano la violenza e la povertà estrema, nel contempo è altrettanto necessario dare risposte ai più deboli che già vivono all’interno della nostra società, ai quali la Dichiarazione dei Diritti obbliga lo Stato a dare assistenza e trovare un lavoro.

Copertina storta

Bellatti Ceccoli ci suggerisce un percorso e lo fa con uno strordinario romanzo, avvincente, capace di pecomrare i grandi temi dell’attualità, dove la tragedia delle due carcerate suicide, rappresenta il filo conduttore per affrontare argomenti come la violenza di genere, il razzismo, l’ingiustizia.

Ma il libro non è mai negativo, i personaggi principali comunicano con la loro esistenza valori straordinari di tolleranza, civismo, umanità generata dall’essere aperti agli altri, al mondo, alle idee.

Si respira un’aria straordinaria nei rapporti fra le coppie (Zeno/Ginevra, Garko/Wally, Zeno/Garko) capace di contaminare il mondo che le circonda e di generare azioni e pensieri che, prima di tutto, vivono e prolificano nella bellezza della vita.