La 'leva' Ferrante per riportare lo Strega sul giusto binario

Due sono le grandi sventure per chi vuol vivere in Italia: il talento e l’onestà. In mancanza di questi la vita è dolce in questo paese.

CANNES: GOMORRA TRIONFA AL BOTTEGHINO ITALIANO.  GOMORRA PROMOSSO DA FRANCESI, LE MONDE 'FORMIDABILE'

Cara Elena Ferrante, ti scrivo non conoscendoti di persona, ma come lettore, e credo sia il tipo di conoscenza che prediligi. Non mi ha mai incuriosito scovare chi si celasse dietro il tuo nome, perché sin da ragazzo ho sempre avuto le tue pagine a disposizione, e quello mi bastava e mi basta ancora per credere di conoscerti, di sapere chi sei. Una persona vicina e famigliare. Continua a leggere l’articolo pubblicato su Repubblica il 21 febbraio 2015