Sentieri Bonsai al giardino botanico de La Sapienza (Roma)

Presentato in anteprima il volume di Sandro Segneri, “Sentieri Bonsai – sine qua non”. L’opera matura del grande scultore che modella le sue opere in sintonia con i ritmi della natura. 256 pagine di grande formato, illustrano la filosofia di chi vive accanto alle proprie opere vedendole crescere e modellarsi secondo il proprio progetto mediato dal tempo. (Acquistalo: http://www.libreriacosmo.com/Aspx/Dettaglio.aspx?EAN=9788860860200)sentieribonsai51-l

Bonsai inteso nella pratica come scoperta, studio, ricerca, sperimentazione, meditazione e mestiere.
Tanti sentieri percorsi per ricercare modi e atteggiamenti nel creare la forma, lasciare che attraverso quella materia si raffigurasse un momento coagulante di emozioni e sensazioni per cogliere nella realizzazione l’essenza di gesti e atti.
bonsai
Voler clash royale hack 2017 realizzare dall’informe forti incisioni, forme nello spazio. Attualmente, ogni mio sforzo è volto a raffigurare il bonsai attingendo e applicando canoni presenti nelle arti fini, tentando di penetrare in profondità ispirandomi alla scultura, pittura, poesia, musica e danza per concretizzarne applicazioni
e associazioni all’arte bonsai. Il vivere il bonsai quotidianamente, in ogni momento ha richiesto
applicazione, dottrina e ricerca protese al coagulo di molteplici arti nel mio trascorso praticato.

Magnifico 4