Da venerdì 8 dicembre 2017  è disponibile in edicola il fascicolo N°1 della Storia Illustrata di San Marino. Si tratta del lavoro di Andrea Suzzi Valli sulla vegetazione che cresce spontanea nei boschi e negli incolti della Repubblica. Le roverelle, il carpino nero, la ginestra, i prati a Bromus erectus. Le mappe, i grafici e tante fotografie fanno da corredo all’analisi del presente e ai cenni storici sulla flora presente e del passato. Interessante capire la trasformazione dei boschi e degli incolti anche alla luce dell’evoluzione dei rapporti economici e sociali. Suzzi Valli, direttore del Centro Naturalistico Sammarinese, uno dei massimi esperti nell’ambito della ricerca ambientale riguardante la flora e la fauna, ci conduce in un interessante viaggio alla scoperta del territorio del Piccolo Stato, fino all’individuazione, sulla rupe del Monte Titano, della rara Ephedra major (Nebrodensis). (in copertina).