Il mercato dei libri in Italia

L’analisi congiunturale del mercato dei libri offre uno spaccato sui potenziali di crescita della lettura su supporti diversi dal cartaceo, ma mette in risalto criticità sempre più evidenti. L’interessante analisi di Peresson basata sulle statistiche nazionali, indica il calo ormai strutturale della fascia lettori dai 25 ai 60 anni. Buone le stime fra i ragazzi, che rappresentano l’ossatura dei grandi lettori, significativo il dato di crescita della fascia over 60.

 

 

Leggi l’articolo di Giovanni Peresson su Il Giornale della Libreria